Bulgur con carote al cumino, ceci e feta

BULGUR CON CAROTE AL CUMINO, CECI E FETA

Se mai quest’anno decidesse di arrivare la bella stagione (!!!) questo bulgur con carote al cumino, ceci e feta diventerà, ne sono certa, il nostro piatto unico freddo preferito. Le carote al cumino sono buonissime, dolci e profumate in contrasto con il sapore acidulo della feta, che, come ogni estate, sarà grande protagonista dei miei piatti. Ciliegina sulla torta…i pinoli, rigorosamente tostati! Altra idea che vi suggerisco per preparare un piatto unico freddo è il mio bulgur con frutta secca, olive nere e pomodori secchi.

Ingredienti

  • 250 gr di bulgur
  • 6/7 carote
  • semi di cumino q.b.
  • 125 gr di ceci
  • 1 cucchiaio abbondante di pinoli
  • 80 gr di feta (o a vostro piacimento)
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • maggiorana per guarnire q.b.

Preparazione

  1. Iniziate cuocendo il bulgur in acqua leggermente salata seguendo le indicazioni sulla confezione (di solito si calcolano due tazze di acqua per una di bulgur).
  2. Quando il bulgur avrà assorbito tutta l’acqua sarà cotto (ci vorranno circa 10/15 minuti…ricordatevi di mescolarlo ogni tanto per evitare che attacchi).
  3. Pulite le carote e affettatele a rondelle sottili.
  4. Fate scaldare una C di olio in padella antiaderente e aggiungete le carote, spolveratele con i semi di cumino e fate cuocere per circa 10 minuti, girando spesso con un cucchiaio di legno per non rompere le verdure (a me piace che rimangano un po’ al dente).
  5. Verso fine cottura aggiungete i ceci e regolate di sale.
  6. Intanto tostate leggermente in un’altra padella i pinoli.
  7. Appena giunto a cottura sgranate con i rebbi di una forchetta il bulgur e adagiatelo sul vassoio da portata.
  8. Distribuitevi sopra le verdure con i ceci, sbriciolate, con l’aiuto delle dita, la feta e aggiungete i pinoli toscati.
  9. Condite con olio evo e guarnite con delle fresche foglioline di maggiorana.
 

Ingredienti della ricetta

ISCRIVITI AL BLOG E RICEVI LA NEWSLETTER CON LE NUOVE RICETTE PUBBLICATE !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*