TORTA CAPRESE AL FONDENTE E FRAGOLE

Cioccolato e fragole si amano e io amo loro. Questa torta caprese al fondente e fragole è una versione diversa e più estiva rispetto alla ricetta tradizionale, preparata con il cioccolato bianco, che trovate anch’essa sul blog. E’ stato un esperimento che ho provato per festeggiare il nostro anniversario di matrimonio e questa buonissima torta al cioccolato con un cuore pieno di fragole ci ha subito conquistati…quindi, la condivido con voi! Ho usato una teglia da 24 cm. Un consiglio: usate uova e burro a temperatura ambiente.

Ingredienti

  • 200 gr di farina di mandorle
  • 50 gr di fecola
  • 200 di cioccolato fondente extra Emilia di Zàini
  • 6 uova
  • 50 gr di cacao amaro
  • 150 gr di burro
  • 150 di zucchero
  • 300 gr di fragole
  • semi di 1 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale 
  • zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE

  1. Fate ammorbidire il burro fuori dal frigo.
  2. Lavate e tagliate a piccoli pezzi le fragole.
  3. Montate gli albumi a neve aggiungendo un pizzico di sale (anche le uova, oltre al burro, devono essere a temperatura ambiente).
  4. Tritate finemente il cioccolato con l’aiuto di un coltello.
  5. Montate le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.
  6. Aggiungete i semi della bacca di vaniglia incidendo nel senso della lunghezza il baccello, il burro ridotto in piccoli pezzi (deve essere bello morbido), il cioccolato tritato finemente ed il cacao.
  7. Mescolate bene tutti gli ingredienti ed aggiungete, poco alla volta, la farina di mandorle e la fecola.
  8. Incorporate gli albumi montati a neve, con movimenti delicati dall’altro verso il basso e vedrete che il composto si ammorbidirà piano piano.
  9. Foderate con carta forno una teglia a cerniera di 24 cm e versatevi metà dell’impasto.
  10. Cospargete tutta la torta con le fragole ridotte a piccoli pezzi e versate sopra il composto al cioccolato che vi è rimasto, ricoprendo le fragole e livellando la superficie con una spatola.
  11. Cuocete a 160° per 45 minuti e, una volta fredda, servitela spolverizzando ogni fetta con un po’ di zucchero a velo.
 

ISCRIVITI AL BLOG E RICEVI LA NEWSLETTER CON LE NUOVE RICETTE PUBBLICATE !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.