Confettura di fichi, mele e noci

CONFETTURA DI FICHI, MELE E NOCI

Sembro una formichina operosa in questo periodo, intenta a preparare scorte per l’inverno. Che soddisfazione poi vedere piena la propria dispensa di confetture, marmellate e conserve, da consumare durante tutto l’anno. Questa confettura di fichi, mele e noci è una vera delizia, ottima sia per fare colazione, per farcire una crostata e per accompagnare un bel piatto di formaggi. Strumento che vi può essere utile è l’imbuto a collo largo per il riempimento dei vasetti. Passaggi fondamentali, ricordate, sono la sterilizzazione dei vasetti e dei tappi che serviranno a conservare il vostro preparato e la realizzazione del sottovuoto seguendo le linee guida del Ministero della Salute. E…domani mi gusterò questa confettura spalmata su una bella fetta di pane tostato.

Ingredienti

  • 800 gr di fichi verdi
  • 350 gr di mele
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 40 gr di noci
  • 40 ml di Brandy
  • 1 limone medio

Preparazione

  1. Lavate delicatamente i fichi sotto l’acqua corrente, eliminate il picciolo e riduceteli in piccoli pezzi.
  2. Pulite le mele e riducete anche queste in piccoli pezzi.
  3. Pelate a vivo il limone e tagliatelo a fette stando attenti a levare tutti i semini.
  4. Unite tutto in una pentola e versate lo zucchero di canna ed il Brandy.
  5. Amalgamate tutti gli ingredienti con un mestolo di legno e cuocete per circa 2 ore, mescolando di tanto in tanto.
  6. Tritate grossolanamente le noci ed aggiungetele alla confettura negli ultimi dieci minuti di cottura.
  7. A cottura ultimata spegnete il fuoco e lasciate leggermente intiepidire.
  8. Riempite i vasetti sterilizzati e procedete con l’ultima fase della sterilizzazione, la seconda bollitura e la creazione del sottovuoto.
 

Ingredienti della ricetta

ISCRIVITI AL BLOG E RICEVI LA NEWSLETTER CON LE NUOVE RICETTE PUBBLICATE !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*