Melanzane piccanti in salsa agrodolce

MELANZANE PICCANTI IN SALSA AGRODOLCE

Le melanzane, è vero, le possiamo mangiare tutto l’anno ma quelle di stagione sono sicuramente le migliori. La stagionalità dei prodotti fa sempre la differenza! Questa è una ricetta alternativa alle classiche melanzane grigliate, alla pasta alla norma o alle melanzane a funghetto che accontenterà gli amanti dell’agrodolce, come me.

Ingredienti

  • 1 melanzana grande (o 2 piccole)
  • 3 cipollotti freschi
  • 1 peperoncino rosso tritato
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di maizena sciolta in 2 cucchiai d’acqua
  • coriandolo q.b.
  • 2 cucchiai di olio evo

Preparazione

  1. Iniziate con il preparare la salsa agrodolce mescolando la salsa di soia, l’aceto di mele, lo zucchero di canna e la maizena sciolta nell’acqua.
  2. Lavate, affettate le melanzane e fatele spurgare ben bene per levare un po’ del loro sapore amarognolo, nel seguente modo: salatele, disponetele in un colapasta, copritele con un piatto e posizionate un peso sopra per facilitare la fase di spurgo, per circa 20 minuti; trascorso questo tempo, asciugate ogni fetta di melanzana con un po’ di scottex e tagliatele a dadini di circa 2,5 cm.
  3. Affettate finemente il cipollotto fresco assieme al peperoncino rosso tritato e fateli rosolare nell’olio per 3-4 minuti, aggiungete le melanzane e fate andare per altri 3-4 minuti.
  4. Versate la salsa agrodolce, mescolate, abbassate la fiamma e, coprendo, fate cuocere per circa 10 minuti; gli ultimi due minuti togliete il coperchio.
  5. Servite con foglie di coriandolo a guarnizione.
 

ISCRIVITI AL BLOG E RICEVI LA NEWSLETTER CON LE NUOVE RICETTE PUBBLICATE !

Commento

  1. Buoooone !!!!!

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*