INSALATA COLESLAW

Oggi porto in tavola una ricetta dall’effetto cromatico bellissimo, l’insalata coleslaw, ossia un’insalata di cavolo e carote (dal termine olandese koolslaw, dove kool vuol dire cavolo e sla è l’abbreviazione della parola salade). L’ho assaggiata in occasione dell’ultimo viaggio a New York a dicembre ed è stato subito amore al primo assaggio. L’insalata coleslaw è adatta per farcire panini o come semplice contorno. La versione originale sarebbe a base di maionese, yogurt e senape, la mia è a base di salsa tahina, che non manca mai nella mia cucina. Vi consiglio di tagliare le vostre verdure molto sottili e di aggiungere, se gradite, una mela verde tagliata a spicchi sottili. Preparatela in anticipo e fatela riposare nel vostro frigo…bella fresca sarà divina!

Ingredienti

  • 1/2 cavolo cappuccio bianco
  • 1/2 cavolo cappuccio viola
  • 2 carote
  • 2 cucchiai di salsa tahina
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 2 cucchiai di acqua
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 1/2 mela verde (facoltativa)
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • sale q.b.
  • semi di sesamo bianchi q.b.

PREPARAZIONE

  1. Pulite, eliminando le foglie più esterne, i cavoli e affettateli sottilmente.
  2. Grattugiate le carote con la grattugia a fori grossi, dopo averle pelate e affettate sottilmente la mela verde, se decidete di aggiungerla alla vostra insalata e mescolate bene queste verdure in un’insalatiera.
  3. In una ciotola piccola unite tutti gli altri ingredienti fino a formare una salsa cremosa con cui condirete la vostra insalata: la salsa tahina, il succo di limone, l’acqua, l’aceto di mele, l’olio evo ed il sale.
  4. Condite le verdure con questo composto e spolverizzate con semi di sedano bianco.
 

Ingredienti della ricetta

ISCRIVITI AL BLOG E RICEVI LA NEWSLETTER CON LE NUOVE RICETTE PUBBLICATE !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.