LA GIARDINIERA VIAREGGINA

Perché la “giardiniera viareggina” si chiami così rimarrà per me un mistero (forse perché questo tipico antipasto piemontese viene abbinato al pesce!) ma mia mamma l’ha sempre chiamata così e quindi ve la propongo con il nome con cui l’ho sempre conosciuta! Fatto sta che quando queste verdure sott’aceto incontrano il tonno ne viene fuori una vera prelibatezza, veloce e facilissima da preparare (mia figlia di 8 anni la vuole sempre preparare al posto mio). Questo antipasto, che potete accompagnare con verdure crude o crostini, verrà ancora più buono se la giardiniera la preparate voi a casa (non disperate, non esiste alcuna difficoltà!) senza comprarla già bella e pronta.

Ingredienti

  • 1 confezione di giardiniera piccola
  • 1 lattina di tonno piccola
  • 3/4 cucchiai di ortolina
  • olio evo q.b.

Preparazione

  1. Scolate bene la giardiniera dal suo liquido di conservazione, sciacquatela sotto l’acqua corrente e mettetela nel mixer.
  2. Scolate anche il tonno e aggiungetelo alle verdure assieme all’ortolina.
  3. Condite con un bel giro d’olio e frullate il tutto lasciando, se volete, il composto leggermente granuloso.
 

Ingredienti della ricetta

ISCRIVITI AL BLOG E RICEVI LA NEWSLETTER CON LE NUOVE RICETTE PUBBLICATE !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*