Bruschetta alle pesche gialle grigliate con riduzione di aceto

BRUSCHETTA ALLE PESCHE GIALLE GRIGLIATE CON RIDUZIONE DI ACETO BALSAMICO

Le pesche gialle sono tra la frutta più succosa e deliziosa che abbiamo a disposizione durante il periodo estivo…L’estate…la stagione più breve che viviamo ma rimane quella sicuramente più intensa, almeno per me! Una stagione dominata prevalentemente dai colori più vivi, dai profumi più freschi e da innumerevoli prelibatezze culinarie da assaporare…La frutta di stagione è la più varia e la più buona, che oltre da essere ottima come colazione, merenda o fine pasto, nella mia cucina, diventa anche parte integrante di molti piatti. Ho usato il pane brutto di Camaiore, un tipico pane locale, di solito semintegrale (ma esiste anche bianco), rustico, con forma irregolare e crosta ruvida e spessa…cioè una vera bontà, vi assicuro! Ecco a voi le mie pesche grigliate, un ottimo antipasto estivo!

Ingredienti

  • 2 fette di pane brutto camaiorese
  • 1 pesca gialla grande
  • 80 gr di caprino
  • maggiorana fresca
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • 1 cucchiaino raso di miele
  • sale e pepe
  • olio q.b.

Preparazione

  1. Mettete a scaldare sul fuoco una gratella.
  2. Tagliate le fette di pane e la pesca a fettine non troppo sottili.
  3. Grigliate prima le fettine di pesca per due minuti per parte e poi le fette di pane, anche queste da entrambe le parti.
  4. Preparate intanto la riduzione di aceto mettendo in un pentolino l’aceto balsamico con il miele, mescolate e cuocete a fiamma bassa fino a che il composto non si ridurrà.
  5. Stendete su ogni fetta di pane 40 gr di caprino e le fette di pesca grigliate (corrispondenti ad una metà del frutto).
  6. Salate, pepate, aggiungete l’olio e cospargete con un filo di riduzione di aceto balsamico.
  7. Guarnite con foglioline di maggiorana fresca.
 

ISCRIVITI AL BLOG E RICEVI LA NEWSLETTER CON LE NUOVE RICETTE PUBBLICATE !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*